Festa della Renga mercoledì 22 febbraio a Parona

Festa pagana, rito cattolico, tradizione locale. Tutto nello stesso giorno, domani, mercoledì 22 febbraio 2012 a Parona.
In riva all'Adige a Verona si festeggerà:


  • la fine del Carnevale con la parata del corteo mascherato alle ore 15:00,
  • il Mercoledì delle Ceneri che coincide con l'inizio della Quaresima e perciò con la richiesta ai Cattolici di astenersi dal mangiare carni,
  • il tradizionale appuntamento con la "Festa de la Renga" che offrirà la possibilità di degustare polenta e renga a partire dalle ore 10:00.

Forse non molti sanno che...
La Festa de la Renga ha origini lontane. Parona abbraccia il corso dell'Adige e in passato buona parte della vita del quartiere ruotava attorno al porticciolo e al traghetto che univa le due rive del fiume. L'Adige era allora un'importante via fluviale per il trasporto delle merci, tra le quali l'aringa essiccata e salata originaria dei mari del Nord Europa.
Capitava che i burchieri (i conduttori di particolari imbarcazioni dette burchi) alla domenica fossero costretti a sostare a Parona - dato che l'accesso fluviale alla città di Verona era impedito nei fine settimana - e che fermando a rifocillarsi nelle osterie locali, lasciassero in contropartita la merce trasportata tra cui le aringhe che hanno reso famosa ed attesa la giornata di domani.
Le "parone" (padrone in dialetto veronese) delle osterie impararono, e bene, a cucinare e a servire questo gustoso pesce accompagnato dalla tradizionale polenta brustolà.
 

Condividi su Facebook